venerdì 14 ottobre 2011

Frullato tiepido d'autunno

Non amo fare colazione sempre allo stesso modo, mi piace non essere monotona, così approfittando della pasta di mandorle portata su dalla Sicilia, mi faccio dei bei frullati energetici. Praticamente dei "mangia-e-bevi".

Ingredienti:

  • 1 banana
  • 2 piccole prugne
  • 40 g di pasta di mandorle (in alternativa usare il latte di mandorle)
  • 100 ml di cafforzo *
  • muesli di cereali e frutta secca
  • cannella
Tagliare la frutta a pezzi e metterla nel bicchiere del frullatore, poi unire il cafforzo amaro, e la pasta di mandorle. Fare andare il frullatore, fino alla cremosità desiderata, unire 2 cucchiai di muesli, frullare ancora un pò, versare in una tazza e spolverare di cannella. Gustare a cucchiaiate.

* Cafforzo, termine coniato da M. e me per indicare un orzo fatto con la moka a cui si aggiunge un pò di polvere di caffè (giusto per l'aroma).

3 commenti:

  1. interessante, è una sorta di frappè? mi ispira molto!!

    RispondiElimina
  2. Si è facile, veloce e soddisfacente. Io lo adoro!

    RispondiElimina
  3. allora una di queste sere me lo preparo!

    RispondiElimina

Benvenuta/o
commenti, confidenze o pensieri sono ben accetti sempre che non siano offensivi o volgari.