martedì 10 gennaio 2012

Cipolline al balsamico

Liberamente ispirata da questa ricetta, le ho fatte la prima volta con cipolle bianche grandi tagliate a quarti, e mi son piaciute... questa volta ho trovato le cipolline, e poco mancava che mi leccassi anche il piatto!
Ingredienti:

  • 20 cipolline borrettane
  • alloro
  • olio evo
  • sale
  • 1 bicchiere di acqua
  • 1/2 bicchiere di aceto balsamico
  • 1 cucchiaino raso di zucchero di canna

Sciacquare le cipolline ed eliminare (eventualmente) le parti rovinate. Versare l'olio in un ampia padella, unire l'alloro e far rosolare per 5 minuti, poi aggiungere le cipolle e farle insaporire altri 5 minuti. Unire il sale, l'acqua, l'aceto e portare a bollore, poi diminuire la fiamma e aggiungere lo zucchero. Cuocere scoperto e lentamente (ogni tanto girate le cipolle) fino a far ridurre il condimento.
(Queste sono quelle avanzate dal pranzo)

Praticamente io me le sono quasi scordate sul fuoco mentre pulivo l'aiuola dalle piante secche, ad un certo punto ho sentito odore di aceto balsamico e mi sono fiondata in casa temendo il peggio... il sugo si era ristretto per bene, caramellandosi sui bordi. Le abbiamo gustate insieme a della polenta alla piastra, ed in quelle poche avanzate ci ho pucciato le patate fritte, ma anche farci la scarpetta col pane non sarebbe stato male!

6 commenti:

  1. Polenta... patate fritte... cipolline... vi tenete leggeri, in casa! :-)

    RispondiElimina
  2. Eli, la polenta era avanzata dalla sera prima ... non poteva essere buttata. Le cipolline le desideravo da un pò, e i desideri vanno soddisfatti! Le patate fritte son state l'ultima risorsa per dei frettolosi che non son riusciti a fare la spesa... ma da oggi si cambia registro ;-)

    RispondiElimina
  3. dai, ma che bontà! un esperimento decisamente riuscito, quindi :)

    RispondiElimina
  4. Herbi, si perfettamente riuscito e per me sono meglio fredde, perché calde si sente troppo l'aceto. Comunque entrano di sicuro nelle mie ricette preferite :)

    RispondiElimina
  5. mamma che bontà! io le amoooooooo!

    RispondiElimina
  6. Bene, allora siamo già in due ad amarle :)

    RispondiElimina

Benvenuta/o
commenti, confidenze o pensieri sono ben accetti sempre che non siano offensivi o volgari.