venerdì 20 luglio 2012

L'inizio di un nuovo cammino?

Com'è strana la mente umana, basta una singola notizia per far si che veda il mondo con occhi diversi.
Martedì e mercoledì uscire di casa per andare a lavoro è stato un peso incredibile, il mio animo era angosciato, ero sospesa tra la rabbia e la depressione, poi mercoledì pomeriggio arriva a casa la raccomandata con cui mi è stato comunicato il licenziamento, e M. m'ha chiamato subito per riferirmelo.
Il velo di rabbia e depressione è caduto, perché quella notizia significa che c'è una data di scadenza su questo rapporto lavorativo che ormai era virato all'acido più di uno yogurt andato a male.
Questi altri 2 giorni di lavoro sono uscita di casa a cuor leggero, certo la cosa non è ancora conclusa, valuterò se impiantare una vertenza sindacale, ma in tutti i casi, il mio sguardo e la mia mente veleggiano verso il futuro, l'idea di lavorare in proprio, quali sono i passi da fare ... si adesso posso anche permettermi di    sognare e tentare di realizzare i sogni, ho 2 mesi per programmare e tanta voglia di farlo.

PS: nel frattempo continuo a mangiare, ma cose semplici e spesso insalate miste, appena provo qualcosa di nuovo ve lo mostro.

10 commenti:

  1. incrocio le dita per te e ti auguro di poter realizzare i tuoi sogni, e di avere un lavoro più gratificante! un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Sara, ti abbraccio anche io :)

      Elimina
  2. tutti i pensieri buoni che si possono fare te li mando, resto incrociata anche io e ti mando un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io sarò pronta a riceverli i tuoi pensieri buoni, un bacione anche a te ;)

      Elimina
  3. Che peso che ti sei tolta, vero?
    Vedrai che ora le cose prenderanno la direzione che vorrai, perché hai passato questa esperienza ed ora sei più consapevole e determinata a fare della tua vita un viaggio deciso da te.
    Un grandissimo in bocca alla lupa, che ti protegga sempre! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace la declinazione al femminile, ma visto che i lupi sono nobili animali che niente hanno a che vedere con gli umani, preferisco coniare un muovo modo di dire "che la lupa ti accompagni" ... e conscia dell'obiettivo che voglio raggiungere che la forza sia con me! ;-)

      Elimina
  4. Nadir, è un'opportunità, mi piace tu la legga come l'inizio per far partire la realizzazione dei tuoi sogni! tutto il mio sostegno, un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Sono consapevole di questa opportunità e sono fortunata perché il mio compagno dopo anni in cui mi esortava ad essere razionale, ha capito che mi stavo appassendo mentre già l'idea di poter realizzare uno dei miei sogni mi fa rifiorire ... in tuttttttti i campi ^____=

    RispondiElimina
  6. Vedrai che realizzerai i tuoi sogni :-) Il detto si chiude una porta e si apre un portone è sempre valido :-)

    RispondiElimina
  7. Grazie Chicca, e la via da percorrere si mostra meno irta di ostacoli di giorno in giorno :)

    RispondiElimina

Benvenuta/o
commenti, confidenze o pensieri sono ben accetti sempre che non siano offensivi o volgari.