martedì 21 ottobre 2008

Torta di farro

Ingredienti:
  • 200 g di farina bianca
  • 100 g di maizena (o fecola di patate)
  • 2 tuorli d’uovo
  • 80 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • Marsala
  • 100 g di zucchero
  • 150 g di farina
  • 150 g di farro
  • 100 g di amaretti
  • 50 g di cacao dolce
  1. Lasciare a bagno il farro per una notte, bollitelo in acqua leggermente salata per circa 40 minuti.
  2. Disponete la farina e la maizena sul piano di lavoro, mettete al centro i tuorli d'uovo, un pizzico di sale, il burro ammorbidito ed un bicchierino di marsala.
  3. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo, se risulta troppo compatto aggiungete il marsala.
  4. Lasciar riposare mezz'ora coperto da un panno, nel frattempo colate il farro e una volta tiepido aggiungetevi gli amaretti triturati, il cacao ed il marsala quanto basta per ottenere un composto morbido.
  5. Stendete la pasta e ponetela in una teglia imburrata versate il composto, ripiegate i bordi della pasta, infornate a 180 °C per 1 ora.

13 commenti:

  1. questa è una delle torte che preferisco, è un vero spettacolo!

    RispondiElimina
  2. Allora e' proprio da provare! ;-)

    RispondiElimina
  3. Vogliamo farti notare che hai dimenticato di metteril farro tra gli ingredienti!!
    Ma viene una focaccia?? Buonissima e...alternativa!!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. Mi viene l'acquolina in bocca!
    ...non corro neanche in moto...figuriamoci nel resto... :-)

    Kiss

    GG

    RispondiElimina
  5. @pandora, provala e non te ne pentirai :-)
    @manu e silvia, avete ragione, ed ho corretto. Ma son cose che accadono quando fai copia/incolla ;)
    @GG, lo sò che sei un centauro con le ruote per terra :-D baci a te ;)

    RispondiElimina
  6. Non ti preoccupare per l'errore...è capitato spesso anche a noi!!
    La farina manitoba la trovi in un normale supermercato, comunque è una farina di forza e puoi sostituirla molto semplicemente con una farina apposta per fare il pane (se ci devi abbinare una 0, o 00 o altri tipi diversi)!
    Speriamo di esserti state utili!
    bacioni

    RispondiElimina
  7. Credo proprio che questa mi piacerebbe tanto!!! :-))

    Un bacioooooooo :-)

    RispondiElimina
  8. ma ocme ti è venuta in mete questa torta cosi, mi sa che ci provo

    RispondiElimina
  9. @gunther, Anni fà ero abbonata a "Buono&Naturale" è una delle loro ricette, ed è fantastica.

    @messere, anche ioooooooo! ;)

    RispondiElimina
  10. Ma il farro si disfa nell'impasto o rimane in grani?

    RispondiElimina
  11. @n.d., resta in grani, ma puoi regolare il grado di cottura. Se prendi il farro perlato, cuocendo 1ora sarà molto più cotto del farro integrale; che io preferisco al primo.

    RispondiElimina
  12. La S.V. si è un pò fermata nel.....postare eh? La S.V. risponde solo ai commenti?
    Il mondo dei bloggers aspetta ansioso nuove sue produzioni ;)
    comunque un grande abbraccio e buona domenica, clem

    RispondiElimina

Benvenuta/o
commenti, confidenze o pensieri sono ben accetti sempre che non siano offensivi o volgari.