venerdì 13 marzo 2009

13 marzo

Una settimana di sole quasi ininterrotto, dopo quella di pioggia di 2 settimane fà, sta facendo spuntare fiori dappertutto. Le aiuole lungo la strada sono zeppe di narcisi e fresie, il giallo ed il bianco si fondono insieme oppure formano chiazze ben definite, le forstizie ingentiliscono i giardini, mi piacciono quelle lasciate crescere "nature" lunghi rami che si spingono in alto per curvarsi verso la terra, di un giallo intenso, che durerà poco soppiantato dal verde del fogliame.
Il salice piangente si sta ricoprendo di foglioline, e te ne accorgi di giorno in giorno, diventano sempre più evidenti, altri arbusti presentano i loro fiori rosa, fiori che spuntano direttamente sul ramo...
Adoro la primavera, e malgrado non sia ancora entrata questo risvegliarsi della natura è il suo indizio più forte.
Nel giardino, impiantato da poco, ci sono pochi fiori di campo, veronica, centocchio, tarassaco. Dei bulbi piantati sta spuntanto un tulipano, mentre il rosmarino si sta coprendo di fiori violetti, è una gioia vederlo.
Avrei bisogno di giornate più lunghe, perchè aspettare la domenica per dedicarmi al giardinaggio è pesante ed angoscioso, ma la sera arriva ancora troppo presto, ed io ci arrivo sempre troppo stanca. Aspetterò anche io l'arrivo della primavera e a fine mese accoglierò con gioia l'introduzione dell'ora legale.

8 commenti:

  1. Beh, la natura si risveglia, dopo il torpore invernale.
    Ti piacciono le ginestre? Il sud ne è stracolmo, le trovi che nascono, libere e selvagge, sui cigli delle strade.
    Tanti anni fa avevo un fidanzato siculo che me ne portava sempre mazzi enormi. :-)
    Buon fine settimana e un bacio.

    RispondiElimina
  2. sai, all'arrivo dell'ora legale ci pensavo proprio ieri ... non "vedo l'ora"!!! :-)))))


    Un baciooooooooooooooo ;-)

    RispondiElimina
  3. aspettando la primavera,ho postato una ricetta che ti piacerà sicuramente buona giornata

    RispondiElimina
  4. bisla, adoro le ginestre. Le pendici del Vesuvio ne sono piene.
    Andrea, bacio ricambiato :)
    Marcella, adesso vengo a vedere.

    RispondiElimina
  5. E' vero sembra arrivata la primavera!!! Finalmente anche i bulbi hanno deciso di aprire i loro capolini; i giacinti già fanno bella mostra di sè, ma l'ora legale no!! nonla sopporto, il mio fisico ci mette giusto il tempo per farla finire per accettarla! Sarà l'eà che avanza o non so cosa! Un bacio ebrava! Quello che scrvi rassrena

    RispondiElimina
  6. Che dire? Adoro la bella stagione, ma l'ora legale un po' mi scombussola. :-|
    Adesso meno, però.

    RispondiElimina
  7. no sono proprio nere e non decorticate ciao

    RispondiElimina
  8. Mara, sembra prorpio che la primavera stia arrivando :)
    L'ora legale mi cambia poco, anche perchè ultimamente mi sveglio intorno alle 6 del mattino, appena incomincia a diventare chiaro...
    TB, come sopra :)
    marcella, il fatto è che dovrei vederle per dire se le conosco, comunque quel piatto penso si possa fare anche con altro tipo di lenticchie, ci proverò e poi ti faccio sapere.
    Baci a tutte

    RispondiElimina

Benvenuta/o
commenti, confidenze o pensieri sono ben accetti sempre che non siano offensivi o volgari.