venerdì 22 luglio 2011

Pepite di patate e rape

Ormai ho terminato le ultime rape dell'orto, e per fare questo gradevole stuzzichino dovrò aspettare l'autunno :)


Dosi:
Ø 2 rape bianche medie
Ø 3 patate medie
Ø Sale
Ø Santoreggia secca
Ø Zenzero in polvere
Ø Timo
Ø Maggiorana
Ø Impanatura di mais
Ø Olio extravergine d’oliva
1. Pulire e sbucciare le patate e le rape, tagliarle a grossi pezzi e cuocerle a vapore finché non sono morbide.
2. Passarle al passaverdura ed unire, il sale, le spezie e tanta impanatura di mais q.b. ad ottenere un composto sodo e lavorabile.
3. Formare delle polpettine e rotolarle nell’impanatura di mais, adagiarle in teglia oliata, ungere le polpette con un ulteriore giro d’olio ed infornare a 180 °C fino a doratura, se necessario utilizzando il grill.

7 commenti:

  1. stupende! fanno gola anche in foto!! :-)

    RispondiElimina
  2. Mak, posso dirti che erano veramente buone, provale se ti capita, anche ai nani dovrebbero piacere ;)

    RispondiElimina
  3. Ho intravisto questa delizia, ma non riesco a leggere bene... sono un po' ciecata e preferisco gli sfondi bianchi con caratteri grandi e scuri!!! :lol:
    Comunque mi fido della tua competenza rapesca, ormai comprovata da ricette gustosissime! Appena tornano le rape sono pronta alla prova!
    Per ora buone vacanze!
    ;)

    RispondiElimina
  4. Oggi ho seminato le tue rape :-)

    RispondiElimina
  5. Ps: domenticavo queste pepite hanno un aspetto favoloso :-)

    RispondiElimina
  6. fantastiche le pepitozze....divineeeeeee!!!

    RispondiElimina
  7. Ale, e se non fosse stato per te non avrei mai avuto la foto. Grazie :)

    RispondiElimina

Benvenuta/o
commenti, confidenze o pensieri sono ben accetti sempre che non siano offensivi o volgari.